Qual’è la dieta perfetta?

Scritto il 2 marzo, 2018

C’è stato a lungo un dibattito su quale sia l’unica dieta perfetta. Tradizionalmente, una dieta era semplicemente il modo in cui hai mangiato. Nel corso del tempo si è evoluta per significare “limitare l’assunzione corrente di cibo per perdere peso”. Indipendentemente dalla definizione che preferisci, c’è una dieta perfetta che fa entrambe le cose.

La dieta perfetta è là fuori, ma non nel modo in cui pensi. Non esiste una dieta perfetta che funzioni per ogni singola persona su questo pianeta. È impossibile. Ogni persona ha un diverso insieme di requisiti nutrizionali per mantenerla sana. Molte diete ti sosterranno o ti terranno in vita. Ciò non significa che siano buone per te a lungo termine. La tua dieta perfetta non dovrebbe solo tenerti in vita, dovrebbe aiutarti a prosperare. Dovrebbe darti il ​​miglior apporto possibile di nutrienti per permettere al tuo corpo di essere il più sano possibile.

Piuttosto che una dieta universale, c’è un insieme di principi per determinare quale dieta è perfetta per te. Una dieta perfetta dovrebbe:

Essere ricca di sostanze nutritive

Allontanati dalla filosofia del gruppo alimentare e vai verso una filosofia nutrizionale. Mangia i nutrienti: proteine, carboidrati, grassi, vitamine, minerali e acqua. Non hai specificamente bisogno di assumere latte e alternative al latte, carne e alternative di carne e prodotti a base di cereali. La maggior parte delle raccomandazioni sui nutrienti si basa sull’assicurarsi che le persone abbiano nutrienti sufficienti. Non si concentrano sull’ottenere nutrienti ottimali (specialmente le vitamine). L’assunzione giornaliera raccomandata (RDI) non si concentra sulla fornitura di un’alimentazione ottimale. Inoltre, non si concentra su come migliorare lo stato attuale della tua salute. Assicurati di colpire almeno l’RDI per ciascun nutriente. Scegli cibi ricchi di vitamine e minerali. Gli alimenti sono i più nutrienti quando sono freschi, quindi cerca cibi freschi il più spesso possibile. Lavora con un dietologo o un nutrizionista per determinare se ci sono sostanze nutritive di cui potrai beneficiare in quantità maggiori.

Bilancia gli zuccheri nel sangue

Bilancia la tua insulina e glicemia per via della connessione con altri ormoni nel corpo. L’insulina è l’ormone della memoria grassa. Quando è troppo alto finisci per immagazzinare grasso. Mangiare carboidrati con moderazione è importante per l’equilibrio ormonale. La percentuale di calorie dai carboidrati è troppo alta per molte persone. Mangiare proteine ​​o grassi con carboidrati è un altro modo per rallentare il rilascio di zucchero. Questo può aiutare a prevenire i picchi di insulina.

Fornire sicurezza alimentare

La tua dieta dovrebbe essere finanziariamente fattibile e prontamente disponibile. Potresti ignorare la possibilità di acquistare cibo. Non tutti hanno la possibilità di mangiare cibo regolarmente. Contribuisci ai sistemi alimentari che supportano coloro che soffrono la fame. Tutti meritano di mangiare cibo sano. Il nostro sistema può cambiare se c’è abbastanza domanda per questo.

Essere accessibile

Mangia il cibo di più alta qualità che ti puoi permettere senza svuotare il conto in banca. Inserisci una percentuale maggiore di reddito in cibo di qualità migliore per investire nella tua salute. Ridurrete la quantità di denaro necessaria per trattare le condizioni croniche a lungo andare.

Avere pochi alimenti trasformati

Il cibo trasformato o un prodotto alimentare è una combinazione di alimenti e/o sostanze chimiche che sono state sottoposte a un certo tipo di lavorazione per renderle più appetibili o accessibili. Esistono innumerevoli studi che indicano rischi per la salute legati a una dieta ricca di alimenti trasformati. Invece, mangia cibo vero. Questo include tutto ciò che viene naturalmente dalla terra. Non è alterato, modificato o elaborato. Il cibo può essere allevato o coltivato, come animali o verdure, ed è vivo prima del consumo.

Contenere varietà

Vuoi mangiare una grande varietà di cibi. La maggior parte delle persone tende ad avere poca varietà, consumando gli stessi tipi di alimenti tutto l’anno. Cambia la tua dieta ogni trimestre e mangia quello che è in stagione. Optare per diverse varietà di frutta e verdura che vedi nel tuo negozio di alimentari. Fare acquisti in diversi negozi allargherà le tue opzioni. È anche facile coltivare alcuni dei tuoi ortaggi. Ordina semi che crescono bene nella tua zona e aggiungi varietà al tuo piatto.

Essere sostenibile a lungo termine

Una dieta perfetta sarà sostenibile e avrà un impatto ambientale positivo. Dovrebbe rimettere i nutrienti nel terreno per mantenerlo in salute per le generazioni future. Esiste una correlazione diretta tra la qualità del nostro cibo e la nostra salute.

Terreno sano = cibo sano = persone sane

Fornire un adeguato livello di idratazione

L’acqua è un componente trascurato della salute. Assicurati che l’assunzione di liquidi non sia così alto da farti perdere tutti i tuoi elettroliti. Inoltre non vuoi bere troppo poco o diventerai disidratato. Trova il giusto equilibrio di acqua per te in base al livello di attività, alla temperatura esterna e al tasso di sudore.

Fornire carburante per il tuo livello di attività

Mangia per mantenere una composizione corporea sana. Pianifica il tuo consumo calorico in base alla quantità di energia che stai bruciando. Se stai guadagnando peso indesiderato o non stai perdendo peso durante il tentativo, stai consumando troppe calorie. Dall’altra parte, se stai iniziando a perdere peso quando non ci stai provando, il tuo apporto calorico è troppo basso.

Avere una componente sociale equilibrata

La mancanza di connessione sociale è un fattore predittivo maggiore della malattia rispetto a qualsiasi specifica scelta alimentare da sola. Quando le persone seguono diete super-severe o seguono stravaganti tendenze della salute che le lasciano solo con poche opzioni alimentari, le loro connessioni sociali ne risentono. Non sto sostenendo di mangiare ad ogni impegno sociale. Se la tua dieta è socialmente isolante, hai una dieta sbagliata.

Se stai cercando di essere ancora più sano, c’è molto di più da considerare che non solo la nutrizione.

Prodotti dimagranti

Recent Member

;.
30 settembre, 2019
;.
30 settembre, 2019
;.
25 marzo, 2019
;.
14 giugno, 2018
;.
31 gennaio, 2018

PHVsPjxsaT48c3Ryb25nPndvb19hZGRibG9nPC9zdHJvbmc+IC0gZmFsc2U8L2xpPjxsaT48c3Ryb25nPndvb19hZHNfcm90YXRlPC9zdHJvbmc+IC0gdHJ1ZTwvbGk+PGxpPjxzdHJvbmc+d29vX2FkX2ltYWdlXzE8L3N0cm9uZz4gLSBodHRwOi8vd3d3Lndvb3RoZW1lcy5jb20vYWRzL3dvb3RoZW1lcy0xMjV4MTI1LTEuZ2lmPC9saT48bGk+PHN0cm9uZz53b29fYWRfaW1hZ2VfMjwvc3Ryb25nPiAtIGh0dHA6Ly93d3cud29vdGhlbWVzLmNvbS9hZHMvd29vdGhlbWVzLTEyNXgxMjUtMi5naWY8L2xpPjxsaT48c3Ryb25nPndvb19hZF9pbWFnZV8zPC9zdHJvbmc+IC0gaHR0cDovL3d3dy53b290aGVtZXMuY29tL2Fkcy93b290aGVtZXMtMTI1eDEyNS0zLmdpZjwvbGk+PGxpPjxzdHJvbmc+d29vX2FkX2ltYWdlXzQ8L3N0cm9uZz4gLSBodHRwOi8vd3d3Lndvb3RoZW1lcy5jb20vYWRzL3dvb3RoZW1lcy0xMjV4MTI1LTQuZ2lmPC9saT48bGk+PHN0cm9uZz53b29fYWRfdXJsXzE8L3N0cm9uZz4gLSBodHRwOi8vd3d3Lndvb3RoZW1lcy5jb208L2xpPjxsaT48c3Ryb25nPndvb19hZF91cmxfMjwvc3Ryb25nPiAtIGh0dHA6Ly93d3cud29vdGhlbWVzLmNvbTwvbGk+PGxpPjxzdHJvbmc+d29vX2FkX3VybF8zPC9zdHJvbmc+IC0gaHR0cDovL3d3dy53b290aGVtZXMuY29tPC9saT48bGk+PHN0cm9uZz53b29fYWRfdXJsXzQ8L3N0cm9uZz4gLSBodHRwOi8vd3d3Lndvb3RoZW1lcy5jb208L2xpPjxsaT48c3Ryb25nPndvb19hbHRfc3R5bGVzaGVldDwvc3Ryb25nPiAtIGRlZmF1bHQuY3NzPC9saT48bGk+PHN0cm9uZz53b29fYXV0b19pbWc8L3N0cm9uZz4gLSBmYWxzZTwvbGk+PGxpPjxzdHJvbmc+d29vX2Jsb2djYXQ8L3N0cm9uZz4gLSA8L2xpPjxsaT48c3Ryb25nPndvb19ibG9nX2NhdF9pZDwvc3Ryb25nPiAtIDwvbGk+PGxpPjxzdHJvbmc+d29vX2NhdG1lbnU8L3N0cm9uZz4gLSBmYWxzZTwvbGk+PGxpPjxzdHJvbmc+d29vX2N1c3RvbV9jc3M8L3N0cm9uZz4gLSAud3AtY2FwdGlvbnsJDQp0ZXh0LWFsaWduOmNlbnRlcjsNCmJhY2tncm91bmQtY29sb3I6I0YwRUVFMTsNCnBhZGRpbmc6MTBweCAwIDAgMTBweDsNCm1hcmdpbjowIDEwcHggMCAwOw0KfQ0KLndwLWNhcHRpb24tdGV4dHsJDQp0ZXh0LWFsaWduOmNlbnRlcjsNCmJhY2tncm91bmQtY29sb3I6I0YwRUVFMTsNCm1hcmdpbjowIGF1dG87DQp9DQoudnNycnVfZGl2ewkNCiBib3JkZXItYm90dG9tLWNvbG9yOiAjQ0NDQ0NDOw0KICAgIGJvcmRlci1ib3R0b20tc3R5bGU6IGRvdHRlZDsNCiAgICBib3JkZXItYm90dG9tLXdpZHRoOiAxcHg7DQogICAgcGFkZGluZy1ib3R0b206IDAuNWVtOw0KfTwvbGk+PGxpPjxzdHJvbmc+d29vX2N1c3RvbV9mYXZpY29uPC9zdHJvbmc+IC0gPC9saT48bGk+PHN0cm9uZz53b29fZXhfZmVhdHBhZ2VzPC9zdHJvbmc+IC0gZmFsc2U8L2xpPjxsaT48c3Ryb25nPndvb19mZWF0aGVpZ2h0PC9zdHJvbmc+IC0gMzMwPC9saT48bGk+PHN0cm9uZz53b29fZmVhdHBhZ2VzPC9zdHJvbmc+IC0gNzc2LDM4NiwzOTcsNDA1LDQwOCw0MTA8L2xpPjxsaT48c3Ryb25nPndvb19mZWVkYnVybmVyX3VybDwvc3Ryb25nPiAtIDwvbGk+PGxpPjxzdHJvbmc+d29vX2dvb2dsZV9hbmFseXRpY3M8L3N0cm9uZz4gLSA8c2NyaXB0IHR5cGU9XCJ0ZXh0L2phdmFzY3JpcHRcIj4NCg0KICB2YXIgX2dhcSA9IF9nYXEgfHwgW107DQogIF9nYXEucHVzaChbXCdfc2V0QWNjb3VudFwnLCBcJ1VBLTQ2Nzc1NTItOFwnXSk7DQogIF9nYXEucHVzaChbXCdfdHJhY2tQYWdldmlld1wnXSk7DQoNCiAgKGZ1bmN0aW9uKCkgew0KICAgIHZhciBnYSA9IGRvY3VtZW50LmNyZWF0ZUVsZW1lbnQoXCdzY3JpcHRcJyk7IGdhLnR5cGUgPSBcJ3RleHQvamF2YXNjcmlwdFwnOyBnYS5hc3luYyA9IHRydWU7DQogICAgZ2Euc3JjID0gKFwnaHR0cHM6XCcgPT0gZG9jdW1lbnQubG9jYXRpb24ucHJvdG9jb2wgPyBcJ2h0dHBzOi8vc3NsXCcgOiBcJ2h0dHA6Ly93d3dcJykgKyBcJy5nb29nbGUtYW5hbHl0aWNzLmNvbS9nYS5qc1wnOw0KICAgIHZhciBzID0gZG9jdW1lbnQuZ2V0RWxlbWVudHNCeVRhZ05hbWUoXCdzY3JpcHRcJylbMF07IHMucGFyZW50Tm9kZS5pbnNlcnRCZWZvcmUoZ2EsIHMpOw0KICB9KSgpOw0KDQo8L3NjcmlwdD48L2xpPjxsaT48c3Ryb25nPndvb19pbWFnZV9oZWlnaHQ8L3N0cm9uZz4gLSAyNTA8L2xpPjxsaT48c3Ryb25nPndvb19pbWFnZV93aWR0aDwvc3Ryb25nPiAtIDM5MDwvbGk+PGxpPjxzdHJvbmc+d29vX2ludHJvPC9zdHJvbmc+IC0gPGI+MS4gU2NlZ2xpIGxhIHR1YSBkaWV0YSAgwqAyLiBBYmJpbmEgaWwgcGlhbm8gwqDCoDMuIEluaXppYSBhIGRpbWFncmlyZTwvYj48L2xpPjxsaT48c3Ryb25nPndvb19sb2dvPC9zdHJvbmc+IC0gPC9saT48bGk+PHN0cm9uZz53b29fbWFudWFsPC9zdHJvbmc+IC0gaHR0cDovL3d3dy53b290aGVtZXMuY29tL3RoZW1lLWRvY3VtZW50YXRpb24vb3Zlci1lYXN5LzwvbGk+PGxpPjxzdHJvbmc+d29vX21lbnVwYWdlczwvc3Ryb25nPiAtIDIsMyw1LDU4LDM4LDQ3OSw2NTcsNzAxLDcwNiw3NjQsNzcyLDc3Niw3OTksODIyLDgzMSw4NzgsODg4LDg5MCw5NDEsOTQ0LDk0Nyw5NTAsOTUyLDk2MiwxMTY4LDExNjksMTE3MCwxMTcxLDExNzI8L2xpPjxsaT48c3Ryb25nPndvb19yZXNpemU8L3N0cm9uZz4gLSB0cnVlPC9saT48bGk+PHN0cm9uZz53b29fc2hvcnRuYW1lPC9zdHJvbmc+IC0gd29vPC9saT48bGk+PHN0cm9uZz53b29fdGhlbWVuYW1lPC9zdHJvbmc+IC0gT3ZlciBFYXN5PC9saT48bGk+PHN0cm9uZz53b29fdGhlX2NvbnRlbnQ8L3N0cm9uZz4gLSB0cnVlPC9saT48L3VsPg==